Lettera aperta a Stefano Sorrentino: e se un giorno, Palermo…

0

Caro Stefano,

la notizia che hai deciso di appendere le scarpe e i guanti al chiodo sinceramente ha colto di sorpresa tutta le tifoserie nazionali, indipendentemente dalle singole appartenenze. Particolarmente, lo do per scontato, quella palermitana, che ti ha visto in campo negli anni in cui hai indossato la maglia rosanero da indiscusso protagonista. Pensavamo che, a dispetto delle tue maturate quaranta primavere, sulle orme del più celebrato pari ruolo – leggi Gigi Buffon – avessi deciso di prolungare ancora un poco la tua longevità di calciatore, come sicuramente eri in grado di fare ma, come leggo, altre valutazioni ti hanno indotto a prendere la decisione, certamente tutt’altro che facile, di smettere, di dire addio dopo tanti anni al calcio giocato.

DEFINITIVAMENTE FUORI DAI PALI

Sorrentino
Stefano Sorrentino

Stefano, il popolo rosanero non ha dimenticato e mai dimenticherà che una sia pur piccola parte della tua carriera l’hai spesa per difendere i nostri colori. E che lo hai fatto con il massimo dell’impegno professionale. Tanti, in un passato lontano e vicino, i portieri carismatici entrati per merito nelle pagine di storia del Palermo. Ed oggi che lasci, penso sia l’occasione giusta per riconoscere che nel corso della tua militanza in rosanero, hai allungato di una unità quel prestigioso elenco.

Nel giorno in cui esci fuori dai pali definitivamente, utilizzo questo spazio per inviarti, da vecchio tifoso che ha avuto il piacere di averti visto più volte all’opera al “Barbera”, un cordiale saluto. Unitamente ad un sincero augurio. Per quanto ora, cito una tua stessa espressione, farai da grande ovviamente rimanendo nel mondo del calcio ma in un ruolo diverso. A proposito, Stefano, prossimamente quale direzione prenderai? E se un giorno fosse di nuovo Palermo? Come si dice in questi casi: mai dire mai!

Mario Oddo – odmar@libero.it

VISITA LE NOSTRE PAGINE FACEBOOK

ISCRIVITI ALLE NOSTRE COMMUNITY

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui