Sospese tre gare di serie A per il Coronavirus

LA DECISIONE AL TERMINE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

0

Dopo i rinvii delle gare di Serie C, di Serie B e di serie D, l’allarme per il Coronavirus ferma anche il calcio in serie A. Nessuna manifestazione sportiva avrà luogo domenica 23 febbraio in Veneto e in Lombardia. Ad annunciarlo è il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora al termine dell’ultima seduta del Consiglio dei Ministri.

Rinviate le gare Inter-Samp, Atalanta-Sassuolo e Verona-Cagliari

Inter-Sampdoria, Atalanta Sassuolo e Verona Cagliari, in programma domenica 23 febbraio in Lombardia e in Veneto sono state rinviate a data da destinarsi a causa dell’allarme per il coronavirus. La decisione arriva al termine di una giornata febbrile che aveva già visto, in ottica sportiva, l’annuncio del rinvio di Ascoli-Cremonese, gara valida per la 25ma giornata del campionato di Serie B. “Stiamo monitorando e man mano prendendo tutti i provvedimenti necessari – ha detto Spadafora, Ministro per le politiche giovanili e lo sport -. Non vogliamo fare allarmismo ma è ovvio che i luoghi di aggregazione sportiva sono tra i posti in cui le difficoltà possono presentarsi maggiormente”.

Conte, sport rinviato: cittadini sono responsabili

Gare

“Mi dispiace per gli appassionati di calcio ed altri sport che domani avevano in programma di andare ad assistere alle gare in calendario – ha dichiarato il Presidente  del Consiglio Giuseppe Conte al termine del Consiglio dei Ministri straordinario: – ma dovranno aspettare i recuperi. Io stesso sono sportivo e seguo le partite quando ne ho la possibilità ma i cittadini sono responsabili”.

VISITA LE NOSTRE PAGINE FACEBOOK

ISCRIVITI ALLE NOSTRE COMMUNITY

[adrotate banner="18"]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui