Biancavilla-Palermo, il saluto dei tifosi al pullman rosanero

IL VIDEO DELLA PARTENZA DEL PALERMO DI ROSANERO LIVE

0

Biancavilla-Palermo, una bellissima festa tinta di rosanero per i calciatori del Palermo. La trasferta per Biancavilla è stata vietata per problemi d’ordine pubblico ma i tifosi palermitani hanno voluto dare la carica ai propri beniamini: i supporters dei siciliani si sono radunati al Renzo Barbera per salutare il pullman della compagine di Rosario Pergolizzi che partiva verso i lidi catanesi per sfidare il Calcio Biancavilla, la terza forza del Girone I della Serie D. Ecco il video di RosaNero Live:

I tifosi salutano il Palermo in partenza per la trasferta a Biancavilla – Live dal Renzo Barbera con Michele Sardo e Marco Apprendi

Pubblicato da RosaNero Live su Sabato 12 ottobre 2019

CORI PER IL PALERMO: UN AMORE CHE VINCE OGNI DIVIETO

Lo scoppiettante avvio di campionato del Palermo (sei vittorie in altrettante gare giocate) ha cementificato ancor di più l’unione con i propri tifosi. Se aggiungiamo anche un pizzico d’orgoglio, tipicamente siciliano, per la retrocessione in Serie D dopo il fallimento del club rosanero, avremo un cocktail che sprizza amore da ogni lato: tantissimi tifosi, infatti, si sono ritrovati al Renzo Barbera per salutare, con cori e fumogeni, il pullman di calciatori che si apprestava a partire per Biancavilla. All’Orazio Raiti (CT) andrà in scena il settimo turno del campionato di quarta categoria che vedrà opposti i giallazzurri ai palermitani. Un big match, si sfideranno terza e prima del Girone I, che sarà orfano dei tifosi del Palermo: per motivi d’ordine pubblico, infatti, la trasferta è stata vietata.

Biancavilla-Palermo

Preso atto del provvedimento restrittivo, i tifosi del Palermo hanno fatto sentire tutto il loro sostegno ai giocatori prima della partenza per la provincia di Catania. Un modo per caricare i calciatori in vista di un importantissimo incontro che potrebbe sottoscrivere ancor di più le gerarchie in Serie D.

[adrotate banner="18"]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui